Bracciale reciclo - particolare

Uno, molti bracciali … w il reciclo!

Tutto è cominciato da un regalo di mia cognata, che conoscendomi, ha azzeccatto doppiamente: un pensiero per me e un oggetto particolare fatto a mano… e quindi… da studiare!

L’idea è geniale e l’avevo già addocchiata all’estero dove si fanno anche vestiti, oltre che borse, portachiavi e appunto i bracciali. Riutilizzare le linguette delle lattine! All’inizio pensavo fosse la parte più semplice, cosa ci vuole recuperarle? Se non fosse stata per la mia collega a mala pena sarei arrivata a farne uno o due di bracciali! Poi con il suo aiuto e quello di un bar ecco, non avevo più scuse e dovevo provarci.

Bracciale reciclo

Bracciale reciclo

E quindi eccomi con tutto l’occorrente: linguette delle lattine, le chiusure (anche qui un cinema a trovarle!), cotone e poi via a provare e riprovare!

L’unica cosa chiara era l’uncinetto, si vedono le catenelle del cinturino e il collegamento tra le linguette ma come fare tutto assieme? non ci redevo e invece facendo mi sono resa conto che è tutto un pezzo e anche semplice da realizzare :)))

e ora? via di colori e perchè no, anche di borsette …. stay tuned 😉

Annunci

Quando la tradizione diventa moda

Ed ecco un altro desiderio realizzato…. sono riuscita a fare qualche cosa utilizzando il macramè, questa tecnica antica della tradizione ligure.

Bracciale macramè

Bracciale macramè

Nodo dopo nodo, con molta pazienza e passione, ho applicato i punti antichi per realizzare un oggetto moderno, attuale che, specie in questo momento, sta vivendo una seconda giovinezza.

L’effetto è garantito ed è semplice da realizzare: chi non è capace di fare nodi? 🙂

Grazie Rosalba!!!

Bracciale Black&White

Black and white

L’avevo detto che ci stavo prendendo gusto…

Bracciale Black&White

Bracciale Black&White

E così giocando con i precedenti bracciali realizzati con le perline con la tecnica crochet, mi è venuto in mente di fare un bracciale annodato in bianco e nero… sempure all’opposto intrecciati e con un risultato saldo e d’eleganza!
Qualche allusione… forse 😉